langhe-roero e monferrato: Un patrimonio di gusto

Tag archive

Canale

Ricordi e sogni all’Enoteca di Palluda

Agnello laccato al miele

Canale, il cuore del Roero, Comune nato nel XIII secolo sui terreni appartenuti a feudatari vicini al Vescovo di Asti. Oggi nel centro città si trova l’enoteca regionale del Roero. Al piano superiore il ristorante All’Enoteca, lo stellato di Davide Palluda, mentre al piano inferiore oltre il dehors estivo si apre l’Osteria dell’Enoteca che lo chef roerino definisce «la versione in jeans e t-shirt del ristorante». E noi ci siamo stati qualche mese fa. Ormai qualche settimane fa, invece, per festeggiare i nostri dieci (10!) anni insieme siamo andati al piano di sopra. 

Un ambiente caldo ed elegante ci ha dato il benvenuto nel ristorante che ha ottenuto la stella Michelin nel 2000 e da allora l’ha sempre mantenuta. Un riconoscimento, racconta lo chef, alla scelta di valorizzare la cultura del Roero.

Continua a leggere

L’Osteria dell’Enoteca
Palluda in jeans e t-shirt

Osteria All'Enoteca - Davide Palluda

C’era una volta, nelle terre del Roero oggi coltivate ad Arneis, il Canale di Pesco. Agli inizi del Novecento, il comune cuneese, sin dal Medioevo legato ad Asti e al suo vescovo, riuscì a risollevarsi dopo la filossera e una tremenda grandinata puntando tutto sulla pesca. Secondo i racconti popolari tale la produzione che il piccolo comune non soltanto era autosufficiente bensì esportava, anche oltre i confini italiani. Oggi, Canale, storicamente importante polo commerciale dell’area, è il fulcro del mercato enologico del Roero. Continua a leggere

Torna su